Dal 2011 la prima azienda ad inserire le zone indipendenti all’interno della termocoperta per ottimizzarne la temperatura.

La ricerca delle massime prestazioni ha spinto Thermal Technology ad introdurre innovazioni tecniche per ottimizzare al massimo il riscaldamento dello pneumatico.

Tre zone indipendenti per scaldare uniformemente sia il battistrada che il cerchio. Il tutto monitorato da speciali centraline di regolazione.